Banner promozionale date italiane dei Bad Religion.

.:: In Primo Piano ::.

News

Leggi i feed RSS
notizia pubblicata il 6/11/2012 1:01
da samchok

Come preannunciato, nella giornata di oggi, al termine del Bad Religion Day, i BR al gran completo hanno dialogato con i fan in una videochat (vedi sotto) per annunciare "importanti novità". Per farla breve, il nuovo album si chiama True North, contiene sedici brani, la maggior parte dei quali sotto alla soglia dei 3 minuti, e vedrà la luce il prossimo 22 gennaio. Un paio di canzoni sono prettamente politiche, ma la politica non sarà al centro dell'album. Questa la scaletta completa:

01. True North – 1:56
02. Past is Dead – 2:39
03. Robin Hood in Reverse – 2:53
04. Land of Endless Greed – 1:53
05. Fuck You – 2:14
06. Dharma and the Bomb – 2:00
07. Hello Cruel World – 3:50
08. Vanity – 1:02
09. In Their Hearts is Right – 1:59
10. Crisis Time – 2:39
11. Dept. of False Hope – 2:40
12. Nothing To Dismay – 2:07
13. Popular Consensus – 1:53
14. My Head is Full of Ghosts – 1:46
15. The Island – 2:23
16. Changing Tide – 2:23

L'album è attualmente in prevendita sul Bad Religion official store, incluse diverse edizione limitate in vinile e confezioni con t-shirt e felpe. L'altra importante novità riguarda il primo singolo dell'album, che si chiama Fuck you, ed è ora interamente ascoltabile (le liriche sono anch'esse disponibili su YouTube)!

See video
notizia pubblicata il 30/10/2012 13:13
da samchok

Lo scorso 25 ottobre i nostri hanno testato lo strumento messo a disposizione da Google+, tenendo un "hangout", una sorta di videochat, nella quale hanno risposto alle domande che arrivavano in tempo reale dai fan. Non sono emerse grandi novità, se non la conferma che la data di uscita del nuovo album è ormai prossima, e le sonorità saranno più vicine a quelle del passato. Si tratterà di un album più politico del recente passato, anche se non ai livelli di The Empire Strikes First. Inoltre il 5 Novembre, in occasione del Bad Religion Day, si terrà un altro "hangout", e in questa occasione i nostri suoneranno in anteprima un brano tratto dal nuovo album.
Nel frattempo su iTunes è stato messo in prevendita il primo singolo tratto dal nuovo album: il nome, F**uck you, è abbastanza eloquente e la durata è di 2:13 minuti.

See video
notizia pubblicata il 15/10/2012 12:12
da samchok

Il 5 Novembre è il Bad Religon Day. Questa data, scelta per la vicinanza col compleanno di Greg Graffin (6 Novembre) e dell'uscita di Against The Grain (che in realtà vide la luce il 23 Novembre), negli anni passati era stata solo un'occasione di ritrovo, ma il più delle volte l'idea era caduta nel dimenticatoio.
Quest'anno, invece, alcuni volenterosi hanno deciso di dare vita ad una raccolta fondi in favore di Medici senza Frontiere. Si tratterà di una "Mixtape Marathon", una maratona musicale ininterrotta di 24 ore, nella quale si alterneranno classici, canzoni live, interviste e ospiti. Il tutto avrà inizio Sabato 4 Novembre alle ore 12 ora locale (18 ora italiana) e si concluderà domenica 5 Novembre alla stessa ora, con l'intento di raggiungere quota 5000 dollari.
Di seguito un video promozionale, mentre il sito web dell'iniziativa è Bad Religion Day.

notizia pubblicata il 6/7/2012 21:21
da samchok

In una recente intervista a Dying Scene Fletcher Dragge dei Pennywise ha rivelato di avere ricevuto molti complimenti da Brett Gurewitz per la qualità del loro nuovo album, che sarebbe stato di ispirazione per il prossimo lavoro dei Bad Religion: "Sto scrivendo il nuovo album dei Bad Religion proprio adesso e il vostro disco mi ha ispirato a scrivere un album 'veloce'. Sto provando a scrivere un nuovo 'No Control' qui nel mio soggiorno."

Nella seguente video-intervista a Ride Channel, Jay Bentley spiega il suo rapporto con il mondo dello skateboard e come questo abbia influenzato il punkrock e viceversa.

See video
notizia pubblicata il 11/6/2012 23:23
da samchok

Lo scorso 24 marzo, a Washington D.C. si è tenuto il Reason Rally, il primo "raduno" americano di grandi proporzioni per atei e non credenti. Il Reason Rally è stato definito "la Woodstock degli atei e degli scettici". All'evento hanno preso parte scienziati, esperti (tra questi anche Richard Dawkins), comici e cantanti, tra i quali i nostri Bad Religion e Greg Graffin. Di seguito un'intervista alla band in occasione dell'evento e... Greg impegnato a cantare l'inno nazionale!

See video